Casa Giolì su Guida Michelin

Casa Giolì ha una cucina a vista dove potrete ammirare lo chef e il suo team all'opera. Lo staff è interamente taorminese. La cucina di Casa Giolì è fatta di attenzioni che partono dagli ingredienti base. La pasta e il pane per esempio sono prodotti creati direttamente seguendo un procedimento artigianale utilizzando farine macrobiotiche e l'utilizzo esclusivo di grano siciliano. Il pane artigianale fragrante e gustoso nei vari sapori e sentori: al nero di seppia; al nerello mascalese; alle noci; al finocchietto; con pomodorini; con lo zafferano. I vari menu a base di pesce fresco selezionato o di carne, sono proposti con dei piatti che si richiamano ad una tradizione isolana rivisitati e attualizzati in chiave moderna come: la tartare di tonno, cernia e ricciola; la spatola di beccafico con caramello in agrodolce; le tagliatelle nere di pasta fresca con tartare di seppia e ricotta salata. Il filetto di maialino dei nebrodi con glassa di cioccolato di Modica. I dessert sono anch'essi preparati artiginalmente come il tortino Giolì al cioccolato nero di modica con caramello al rum agricolo. Per i formaggi ci avvaliamo dei migliori dop siciliani abbinati con salsine preparate ad hoc. La selezione dei vini è ampia e molto attenta alle novità. Prediligiamo i vini autoctoni siciliani prevalentemente dell'Etna e per gli alloctoni scegliamo i vini nazionali e internazionali più premiati.